<<   N. 1278   >>

Büthner, Friedrich [1622-1701]. Cometae astronomica et astrologica consideratio, qui ad exitum anni aerae christianae MDCLII. Sub Finem Decembris Orbi Christiano Affulgens Dirum mortalibus omen portendere visus est, elucubrata M. Friderici Buthneri […] opera et studio. Sine notis [1652].

In 4°, cc. [10]. Incisione al frontespizio (Sfera). Testatine e iniziali.

La cometa oggetto di quest’opera è quella, non periodica, scoperta da Jan de Riebeeck in Sudafrica il 17 dicembre 1652. Rinvio alla scheda n. 343 di Andrea Argoli, nella quale ho raccolto i nomi degli astrologi e astronomi che ne scrissero e dei quali ho descritto le opere.

Esemplari: Sächsische Landesbibliothek Staats und Universitätsbibliothek, Dresden; Niedersächsische Staats und Universitätsbibliothek, Göttingen (2); BNF.