<<   N. 1449   >>

★ « Carion, Johan » (Nagelein, Johan) [1499-1537]. Vom Cometen den man newlich jm// M.D.XXXII. jar gesehen// hat, iudiciu[m]// gestellet durch// Magistrum Johã.// Carion. Gedruckt zu Wittenberg, M.D.xxxiij [Georg Rhaw] (1533).

In 4° (19 cm), senza segnatura, cc. [4]. Incisione al frontespizio (l’oroscopo disegnato al momento in cui s’è vista la cometa). Carattere gotico.

La cometa oggetto dell’opera è quella di Halley, in uno dei suoi passaggi. Ho raccolto nella scheda n. 321 i nomi degli autori di cui ho descritto le opere che trattarono dei transiti degli anni 1531, 1607 e 1682.

Esemplari: Landesbibliothek Coburg; Staatsbibliothek Berlin; Ratsschulbibliothek Zwickau; Universitätsbibliothek Rostock; Yale University.

Rinvio alla scheda n. 1459 per altre uscite con questo titolo, non oggetto di specifiche schede.

Bibliografia: Zinner n. 1523 (?).