<<   N. 2215 bis   >>

Disinganno della cometa lettera scritta al signor Desiderio Curioso dall'anonimo sceptico. Al molt'illustre, e clarissimo signore mio et padrone colendiss.mo il signor dottor medico Pompeo Pompeati &c. [In calce: In Trento per Carlo Zanetti, 1681].

In 4°, cc. [2]. Al frontespizio vignetta raffigurante un astrologo che calcola gli aspetti su una sfera, sotto un cielo nel quale compaiono comete, il Sole e la Luna, identica a quella della scheda n. 3100.

Il testo è sottoscritto dal Partialissimo servitore l’Astronomico Scoperto.

Esemplari: Landesmuseum Fernandeum Innsbruck.