<<   N. 2571   >>

★ Ferrer, Leonardo [1623-1695]. Iuizio del Eclipse celebrado en el presente año 1684 En 12. De Jvlio a las 3. Horas del dio. Por el P. Maestro Fray Leonardo Ferrer, augvstino, catedratico de Mathematicas en la celebre Vniversidad de Valencia escrito à peticion de los curiosos. [In fine: Con licencia, En Valencia: por Francisco Mestre, Impressor del Santo Tribunal de la Inquisicion, junto al molino de Rovella. Año 1684].

In folio (31 cm), A2, cc. [2]. Incisione del Sole e della Luna sotto il titolo. 1 capilettera in A1 recto.

Il tema interpretativo centrale di queste 2 carte è rappresentato dal timore spagnolo verso gli Ottomani. Ferrer si sforza di dipingere in termini il più possibile ottimistici sia l’eclissi (e scrive al riguardo che ce ne è una all’anno e dunque l’evento non può essere sempre rovinoso), sia la coniunctio magna (Giove/Saturno) in corso. La Luna però ha buoni aspetti e, dato che “rappresenta” gli Ottomani, la prognosi è traballante. Ferrer cita Juan Antonio Pelegrin (scheda n. 5990) e il Piscator de Serravalle che hanno dipinto scenari inquietanti a commento dell’eclissi.

Rinvio al commento della scheda n. 2570.

Esemplari: Bibl. Historica Universidad Valencia.