<<   N. 500   >>

★ Augustone, Giovanni Basilio [XV-XVI secolo]. [carta 1 recto, righe 1-5] Joannes Basilius Augustonus Joanni Stephano// Ferrerio Protonotario Apostolico Comendatario// perpetuo Abbatie sa[n]cti Stephani Uercelleñ. et Ab//batie sa[n]cti Stephani Hipporedie[n]sis: Taurine[n]sisq[ue]// Academie Conseruatori dignissimo S.P.D.// […][carta 1 recto, righe 28-30] Prognosticon M cccc xciij ab acutissimo artiû et me//dicine doctore: & poeta laureato Johanne Basilio au//gustono Regiensi foeliciter editum. [carta 6 verso, righe 17-19] O[rat]io de laudib[us] Medicine habita p[er] eu[n]de[m] Joãnes ba//siliû augustonû Regienses medicina[m] in inclyto gym//nasio patauino publice interp[re]tantem. [Venezia] [Johannes Hamman] [1493].

In 4° (22 cm), senza segnatura, cc. [8]. 44 righe per pagina. Carattere gotico. Il verso dell’ultima carta è bianco. Il luogo di stampa e il nome dello stampatore non esistono nel testo ma sono frutto di attribuzione.

Pronostico di contenuto non dissimile da quello descritto nella scheda n. 498: Augustone tratta qui, inter alia, De eclipsis phoebi vaticinio, de statu turcomanno, de summo pontificis, de bello et pace, de peste, de statu christianorum e così via.

Esemplari: Harvard University, Houghton Library; Bibl. Capitular y Colombina, Sevilla; Bibl. Naz. Marciana Venezia.

Bibliografia: GW 3070; Reichling III p. 9-10 n. 824; Klebs 125.3. Vedi inoltre le fonti bibliografiche citate in calce alla scheda n. 498.