<<   N. 5063 bis   >>

★ Mexia, Pedro [1497-1551]. Dialoghi// di Pietro Messia// Tradotti Nvovamente di// Spagnvolo in Volgare// da Alfonso d’Vlloa.// Con la Tavola di tvtte// le cose degne di memoria, che// in essi si leggono.// Con Privilegio.// In Venetia, per Plinio Pietrasanta. MDLVII (1557) [In R4 verso: In Vinegia per Plinio Pietrasanta// MDLVII].

In 4° (20,9 cm), ab4 A-R4, cc. [4], pp. 125 [1 bianca], cc. [5]. Incisione (marca) al frontespizio con i motti Virtus Dei donum e Questa in ciel ci conduce e in terra honora. Il verso del titolo è bianco. Bianchi anche i verso di ab3 e di Q3. Indice in fine ed errata in R4 verso. Capilettera xilografici. Prima dedica di Alfonso de Ulloa a Vincenzo Quirini datata in ab3 recto Da Venetia alli xxii. di Gennaio. MDLVII. Il Sommario dei 6 dialoghi segue la dedica. Seconda dedica in Q4 recto-verso dello stesso Alfonso de Ulloa a Bartolomeo Vilchies, segretario di Giovanni D’Ayala, ambasciatore di Spagna a Venezia.

Prima edizione italiana e prima traduzione del testo originale, scritto in spagnolo.

Rileva ai fini di questa bibliografia il Dialogo delle meteore tra Diego, Lope e Beltramo, quali interlocutori. E’ comunemente accettata dai tre la teoria aristotelica sulla formazione delle comete quali emissioni terrestri. Beltramo, che si qualifica astrologo, sostiene che le comete siano segni di qualche grande effetto, quali guerre, carestie, siccità e infermità, morti di principi. Gli altri due interlocutori, e in particolare Diego, accettano che le comete producano sì gli effetti indicati, ma sono poco convinti che esse siano causa di morte dei Principi. Beltramo replica con il consueto argomento, secondo cui i principi sono più delicati dei popolani perché vivono tra gli agi e sono dunque più soggetti ai danni delle comete. L’ultimo dei 6 dialoghi tratta dei medici e della medicina in generale, distinguendo i primi tra rationali ed empirici. Considerata la digressione chiaramente astrologica sulle comete, mi sarei atteso un commento sugli iatromatematici, che fanno parte dei rationali perché indagano sulle cause delle malattie e non sulla pratica quotidiana. Contrariamente a quanto pensavo, nel lungo dialogo non si fa neppure il minimo cenno al concetto di sympathia tra le stelle e le malattie. L’opera di Mexia è comunque uno dei maggiori successi editoriali del mondo: di seguito ho citato in effetti solo alcune delle infinite edizioni che ha avuto (alcune di esse parziali, peraltro).

Esemplari (non esaustivamente): Bibl. Città di Arezzo; Bibl. Com. Archiginnasio Bologna; Bibl. Pasquale Albino Campobasso; Bibl. Com. Aurelio Saffi e Fondo Piancastelli Forlì; Bibl. Com. Ariostea Ferrara; Bibl. Naz. Centrale Firenze; Bibl. Com. Passerini Landi Piacenza; Bibl. Civica Angelo Mai, Bergamo; Bibl. Universitaria Bologna; Bibl. civica Mondovì; Bibl. Seminario Arcivescovile Maggiore Firenze; Bibl. Riccardiana Firenze; Bibl. Universitaria Genova; Bibl. Statale Lucca; Bibl. Com. Francesco Antolisei San Severino; Bibl. Regionale Universitaria Messina; Bibl. Naz. Braidense Milano; Bibl. Com. Teresiana Mantova; Bibl. Estense Universitaria Modena; Bibl. Naz. Vittorio Emanuele III Napoli; Bibl. Civica Padova; Bibl. Universitaria Pisa; Bibl. Palatina Parma; Bibl. Antonio Panizzi Reggio Emilia; Bibl. Naz. Centrale Vittorio Emanuele II Roma; Università della Tuscia Viterbo; Bibl. Universitaria Alessandrina Roma; Bibl. Valliceliana Roma; Bibl. Accademia dei Lincei e Corsiniana Roma; Bibl. Arcivescovile Udine; Bibl. Naz. Marciana Venezia; Bibl. internazionale La Vigna Vicenza; Bibl. Museo Correr Venezia; Bibl. Alle Stimmate Verona; Bibl. Anton Giulio Barrili Savona; Bibl. Liceo Ginnasio statale S. Maffei Verona; Bibl. Apostolica Vaticana; Bibl. Nacional Madrid; Ateneo Barcelonès; British Library; Universiti College London; Cambridge University; Oxford University; Bayerische Staatsbibliothek München; Staats und stadtbibliothek Augsburg; Württembergische Landesbibliothek Stuttgart; Universitätsbibliothek Mannheim; Henry Huntington Library, North Carolina A&T State University; Towson University; Art Museum & Botanical Gardens, San Marino, California; San Francisco Museum of Modern Art; UC Hasting College of the law, San Francisco; UCLA; Brigham Young University; Theological Seminary Dallas; University of Minnesota; University of Wyioming; Birmingham Southern College; Macalaster College; Smithsonian Institution Washington; University of Maryland; Anderson University; Partick Henry College; Newberry Library Chicago; Jhonson & Wales University; New York Public Library; Science History Institute; Yale University; Roger William University; Harvard University Harvard Library; The National Library of Medicine of the USA; University of Pennsylvania; Redemeer University Canada; De La Salle College Manila; Dalat University Vietnam.

Bibliografia: Graesse IV 512.

Edizione originale (?) in spagnolo: 1547, Sevilla [Domenico de Robertis], con il titolo Coloquios o dialogos nueuamente co[m]puestos, por el magnifico Covallero Pero Mexia, vezino de Sevilla en losquales se disputan y tratâ varia y diversas cosas de muchas erudicion y doctrina. Son dedicados al Illustrissimo Señor don Perafan de Ribera Marques de Carita, Adelantado mayor de Andaluzia, in 8°, 15 cm, A-Y4, cc. CXII. Esemplare, tra i numerosi altri, della Bibl. Nacional Madrid. Bibliografia relativa: Palau 167363; Brunet III 1689; Graesse IV 12.

Altre edizioni (non esaustivamente e limitatamente a una parte di quelle pubblicate nel XVI secolo):

- 1547, En Enveres, En casa de Martin Nucio, in 8°, 15 cm, A-N8, cc. CIIII. Esemplare della Indiana University;

- 1547 [al colophon: (Zaragoza) En casa de Bartholome de Nagera], in 8°, a-k8 i10, cc. XC. Esemplare della Bibl. Nacional Madrid;

- 1548 [al colophon: En la muy noble y muy leal Ciudad de Seuilla, por Dominico de Robertis A.xxij.de Agosto de. M.D.y XLVIII. Años], in 8°, 15 cm, A-Z8 &6, cc. [clxxiii]-[cxc] mal numerate lxxiiii-XC. Esemplare, fra gli altri, della Bibl. Mazarine Paris. Bibliografia relativa: Palau 167363; Brunet III 1689; Graesse IV 12;

- 1551 [al colophon: Fuerõ impressos los presentes dialogos en [...] Seuilla, por Christoual aluarez, in 8°, 15 cm, cc. clviii [1]. Esemplare della Harvard University, Harvard Library;

- 1561, Anvers, La Biuda de Martin Nucio, in 12°, 14 cm, cc. 165. Esemplare della National Library of Medicine of the USA;

- 1562, Fue impresso en Caragoça en casa de la viuda de Bartholome de Nagera, in 8°, cc. LCCCVIII. Esemplare dell’Università Cattolica Milano;

- 1565, In Venetia, Appresso Andrea Reuenoldo, in 8°, 16 cm, a⁸ A-N⁸ O⁸, cc. [8] 111 [1 bianca], con il titolo Ragionamenti del magnifico, e nobile cavaliere Pietro Messia, nei quali, per marauiglioso modo, trattandosi di diyerse materie, si ha cognitione di molte, & uarie cose, non piu dette, né scritte da altri. Esemplare della Indiana University;

- 1567, A Paris, De l'imprimerie de Federic Morel, rue Sainct Iean de Beauuais, au Franc Meurie, con il titolo Trois dialogues de M. Pierre Messie, touchant la nature du soleil, & de toutes les choses qui se sont & apparoissent en l’air […], in 8°, 17 cm, A-H4, cc. 32. Esemplare della Harvard University Harvard Library;

- 1580, London, I. Charlewood, in 8°, 15 cm, A-E8, cc. [40], con il titolo A delectable dialogue, Wherein is contayned a pleasaunt disputation between two Spanish gentlemen, concerning phisicke and phisitions. Esemplare della Utrecht University;

- 1580, En Sevilla por F. Diaz, in spagnolo, in 8°, cc. 164. Esemplare della British Library.

Ulteriori edizioni si ebbero in varie lingue, oltre che naturalmente in spagnolo. Per altre edizioni, qui non citate, si vedano Palau, Brunet e Graesse.