<<   N. 580 bis   >>

★ [Bairo, Pietro] [1468-1558]. Nouum/ ac perutile opusculum// de pestilentia: et de curatione// eiusdem per utrunq[ue] [sic] re//gimen preservatiuu[m]// .s. curatiuum. [In e6 recto: Impressum Taurini per magistrum Franciscum Siluam an//no salutifere natiuitatibus dominice. Mcccccvii die xx Octo//bris: regnante Illustrissimo atq[ue] Inuictissimo: Principe domino//.d. Karolo: nono Sabaudie &c. Duce] (Torino, 1507).

In 4° (21 cm), a-c8 d4 e6 (e2 segnata d2), cc. [34]. Marca in e6 recto; croce latina con le iniziali FS. I verso della prima e dell’ultima carta sono bianche. Iniziali xilografiche. Il nome dell’Autore figura alla carta a2 recto, nella dedica senza luogo e data ad Amedeo ex manrchionibus Romagnani montifregali pontifici optimo.

Prima edizione.

Raro testo di medicina, notevolmente sviluppato nelle edizioni successive, e unito ad altre opere di medicina, ma qui nelle dimensioni di un breve opuscolo. Vi si tratta, oltre che in prevalenza della peste, anche del vaiolo, del morbillo, dell’antrace e dei bubboni, tutte malattie epidemiche e devastanti all’epoca. Tra le cause che provocano la peste (detrimenta aeris) Bairo cita Avicenna e soprattutto Albumasar, secondo il quale ultimo le congiunzioni tra Marte e Saturno, specialmente in Ariete e nei cosiddetti Segni umani, significant Pestilentie & mortes subitaneas.

Esemplari: Bibl. Civica Berio Genova; Bibl. Universitaria Pisa; Bibl. Diocesana Ivrea; Bibl. Reale Torino; Bibl. Naz. Universutaria Torino; Bibl. Scientifiche Istituti Ortopedici Rizzoli Bologna; Bibl. Civica Romolo Spezioli Fermo; Bibl. Com. Aurelio Saffi Forlì; Bibl. Diocesana Vercelli; Université Genève; BNF; Bibl. Académie de Médicine Paris; British Library; New York Public Library; The National Library of medicine of the USA.

Altre edizioni:

★ - 1563, Basileae,// Apud Petrum Pernam.// 1563, Petri Bay//ri Tavrinensis// medici De medendis hunani [sic]// corporis malis enchi//ridion,// quod uulgò veni mecvm uocant; cui// adiunximus hac editione ejusdem Autho//ris Tractatum De Peste, in 8°, 15 cm, ✳88 a-z8 A-S8 T4 (B5 segnata A5; H5 segnata G5), cc. [16], pp. 664. Dedica di Theodorus Zwinger al Principe Rodolfo Stoer, datata in ✳8 recto Basileae IIII.Non. Iulij.M.D.LX (4 luglio 1560). Esemplare della Manchester Library;

- 1565, Lugduni (Lyon), apud Gulielmum Rouillium, sub scuto veneto, Petri Bayri taurinensis medici De medendis humani corporis malis enchiridion, vulgo veni mecum dictum. Adiunximus eiusdem authoris tractatum De Peste, in 16°, a-z8 A-2I8, cc. [15], pp. 828, cc. [10] [1 bianca]. In a2: epistola di Theodor Zwinger, medico di Basilea, a Rudolph Stoer. Errori di paginazione. Capilettera xilografici. Esemplare della Bibl. Com. Ariostea Ferrara;

- 1566, ristampa dell’edizione del 1565. Esemplare della Bibl. Vallicelliana Roma;

- 1578, nuova ristampa dell’edizione del 1565. Esemplare della Bibl. Estense Universitaria Modena;

- 1578, Basileae, Cum. Caes. Majestat. Priuilegio, Apud Petrum Pernam, in 16°, cc. [8], pp. 665 [1], cc. [5]. Esemplare della Bayerische Staatsbibliothek München;

- 1612, Francofurti, Apud Ioannem Saurium; Impensis Iacobi Fisheri, in 16°, cc. [8], pp. 859 [1]. Esemplare della Landschaftsbibliothek Auruch;

- 1689, Conimbricae [Coimbra], Apud Josephum Ferreyra, a custa de Manoel Carvalho, in 8°, cm. 15, cc. [16], pp. 773 [1], cc. [9]. Esemplare della Wellcome Library.