<<   N. 803   >>

“Benvenuti, Gril[l]and[r]o” (Coccapani, Leonardo) [XVII secolo]. I giri delle sfere: […] di M. Grillandro Benvenuti Evropeo: Con le Sigizie, Aspetti mutui de’Pianeti, e sublunari conseguenze di tutto l’anno; al Polo 44 dell’Antichissima cità di Modana. Dedicati a Sereniss. Sig. Prencipe Cesare D’Este. In Modana [Modena], per Bartolameo Soliani, 1659.

In 8°, pp. 43 [1].

Rileva Riccardi che dalla dedicatoria si ricava essere la seconda uscita de I giri delle sfere. L’ultima, sempre secondo Riccardi, è quella del 1684. Ho invece identificato Giri delle sfere solo fino al 1679.

Coccapani non fu il primo ad utilizzare il titolo de I giri delle sfere per una plaquette astrologica: solo 2 anni prima di lui, infatti, quel titolo era stato utilizzato dal bolognese Giusto Apinabiattani (vedi la scheda n. 319). Difficile pensare sia stato un caso.

Fonte: Riccardi II VI 188 (oltre a questa edizione, cita quelle del 1659-1684, esclusa quella del 1674, tutte di Modena: di Bartolomeo Soliani fino al 1673; di Viviano Soliani dal 1675 al 1678; degli eredi di Viviano Soliani fino al 1684).