<<   N. 971   >>

“Bonaventura, Abbate di S. Catterina di Cremona” [XVI-XVII secolo]. Pronostico ouero breue discorso intorno alla cometa nuouamente apparsa il mese di Decembre 1618. Del M. R. P. D. Bonauentura abbate di S. Catterina di Cremona [...]. In Venetia, appresso Gieronimo & Paolo Baglioni fratelli, 1619.

In 4°, A4, cc. [4]. 1 iniziale xilografica.

E’ una delle numerose opere in cui si tratta di una delle 3 comete che si resero visibili nell’anno 1618 (vedi, per l’identificazione degli autori che hanno scritto sul tema, la scheda di Puteanus, n. 6443).

Esemplari: All Soul College Library, Oxford; Bibl. Civica Bertoliana, Vicenza; Bibl. Naz. Marciana, Venezia; Bibl. Universitaria Padova.

Bibliografia: Olschki 13148 (“plaquette fort rare”); Riccardi I 1 150; Houzeau-Lancaster 5647 (sub Jesi, B.).